Dove mi trovo: home \ il territorio \ asl
Asl
Asl della Provincia di Monza e brianza
Distretto Socio-Sanitario di Carate Brianza
Via Mascherpa  14
0362/826433
Azienda sanitaria locale - Provincia di Monza e Brianza 
Sede legale: Viale Elvezia , 2 - 20052 Monza
Tel. 039 23841 (Centralino) - Fax 039 2384270
Guardia medica
Numero Verde 840 500 092, unico per tutta l’ASL
Quando chiamare la guardia medica
Il Servizio di Guardia Medica (o Servizio di Continuità Assistenziale) garantisce l’assistenza medica domiciliare o ambulatoriale negli orari in cui il Medico di Famiglia o il Pediatra di Libera Scelta non sono tenuti ad esercitare l'attività né ad essere reperibili.
Il Servizio è operativo:
  • dalle ore 20.00 dei giorni feriali alle ore 8.00 del giorno successivo
  • dalle ore 08.00 del sabato alle ore 8.00 del lunedì successivo
  • delle ore 08.00 dei giorni prefestivi infrasettimanali alle ore 8.00 del giorno successivo al festivo
Come chiamare la guardia medica
  • comporre il numero verde 840 500 092, unico per tutte le ASL
  • attendere la risposta della centrale operativa in ascolto, gestita dalla Croce Rossa Italiana - C.R.I. di Monza
E' importante comunicare con precisione
  • nome, cognome ed età
  • indirizzo e numero di telefono
  • i sintomi, se lo si rtitiene opportuno

Queste informazioni saranno trasmesse dall’operatore alla sede di Guardia Medica più vicina al richiedente. Successivamente il Medico in servizio presso la sede attivata richiamerà e valuterà il tipo di intervento più adeguato che, a seconda delle necessità, può realizzarsi tramite:

  • consulto telefonico
  • visita a domicilio
  • visita presso l'ambulatorio della Guardia Medica (Distretto di Carate B.za, Ospedale di Carate B.za, Via Leopardi 5)
Il Medico della Guardia Medica può
  • prescrivere farmaci, limitatamente alla terapia d'urgenza e in quantità sufficienti a coprire un ciclo di terapia non superiore a 48/72 ore
  • rilasciare certificati di malattia per lavoratori (escusivamente nei casi di assoluta necessità e limitatamente ai turni festivi e prefestivi) per un massimo di tre giorni
  • redigere proposti di ricovero ospedaliero
  • allertare direttamente, in caso di necessità, il Servizio di Emergenza - Urgenza (118)
  • segnalare direttamente e personalmente al Medico di Famiglia che ha in carico i casi di particolare complessità rilevati durante gli interventi effettuati
Servizio di Urgenza - Emergenza Sanitaria con chiamata gratuita, garantito 24 ore su 24
stampaSTAMPA