Referendum 2022

Cittadini chiamati alle urne il 12 giugno

Il prossimo 12 giugno 2022 cittadine e cittadini maggiorenni saranno chiamati alle urne per i referendum abrogativi in materia di giustizia (i relativi decreti del 6/04/2022 del Presidente della Repubblica, sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.82 del 7/04/2022).
Le operazioni di voto inizieranno domenica 12 alle ore 7:00 e termineranno alle ore 23:00.

Il quorum
Per la validità del referendum abrogativo è obbligatorio che vada a votare la metà più uno degli elettori aventi diritto, in caso contrario le norme per le quali il quorum non viene raggiunto resteranno in vigore.

Chi può votare
Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune e che avranno compiuto il 18° anno di età il 12 giugno 2022.
I cittadini italiani residenti all'estero (AIRE), possono votare all'estero.
 
Come si vota
L'elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale.
Per quanto attiene la modalità di voto, ciascun elettore può:
- apporre un segno sul SI se desidera che la norma sottoposta a Referendum sia abrogata
- apporre un segno sul NO se desidera che la norma sottoposta a Referendum resti in vigore
Maggiori informazioni sui referendum e rsiposte eventuali quesiti sul sito del Ministero degli Interni.

 
Per informazioni contattare l'Ufficio elettorale 0362/9741212.