Dove mi trovo: home \ scuole \ il territorio \ servizi scolastici
materne
SERVIZI SCUOLE DELL’INFANZIA A.S. 2017/2018

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER FACILITARE LA FREQUENZA DEGLI ALUNNI ALLE SCUOLE DELL'INFANZIA PARITARIE DEL TERRITORIO, CONVENZIONATE CON IL COMUNE, INTERVIENE A SUPPORTO DELLE FAMIGLIE CON AGEVOLAZIONI SUL PAGAMENTO DELLA

• RETTA DI FREQUENZA MENSILE: € 115,00
• QUOTA PASTO GIORNALIERA :    €    4,20

LA COMPILAZIONE DEL MODULO ALLEGATO E’ OBBLIGATORIA SOLO PER COLORO CHE INTENDONO RICHIEDERE LA RIDUZIONE SUL PAGAMENTO DELLA RETTA E DELLA QUOTA PASTO
COME RICHIEDERE LE PRESTAZIONI AGEVOLATE
Per beneficiare delle tariffe agevolate sul pagamento della retta di frequenza e della quota pasto (è escluso dalla riduzione il pre e post scuola) occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

- essere residenti nel Comune di Triuggio;
- avere un indicatore della situazione economica equivalente o ISEE, non superiore ad € 15.458,00.
-  COMPILARE IL MODULO DI RIDUZIONE ALLEGATO RESTITUENDOLO ALL’UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE  ENTRO E NON OLTRE IL 29/09/2017. 

PERCENTUALE TARIFFA A CARICO DELL’UTENZA
FASCIA             ISEE     % a carico
    dell'Utente  
Retta   Quota
  Pasto
Fascia 1  Da €      0        a €   8.000,00        30%  €  34,50  € 1,26
Fascia 2  Da € 8.001.00 a € 15.458,00        70%     €  80,50  € 2.94
Fascia 3   Oltre  € 15.458,00        100%  € 115,00  € 4.20

Nel caso in cui ricorra la situazione di famiglie che hanno più figli che utilizzino i servizi mensa, trasporto o che frequentino la scuola dell'infanzia, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito ISEE fino a € 15.458,00, il figlio minore pagherà le quote relative alla fascia di reddito di appartenenza del nucleo familiare, i rimanenti pagheranno le quote relative alla fascia immediatamente inferiore a quella di appartenenza.

Saranno esonerati da ogni contribuzione coloro che versano in condizioni di particolare disagio economico, debitamente rilevato da apposita relazione dell’Assistente sociale.

LE TARIFFE AGEVOLATE NON VENGONO RINNOVATE AUTOMATICAMENTE: GLI AVENTI DIRITTO DOVRANNO PRESENTARE DOMANDA ALL’INIZIO DI OGNI ANNO SCOLASTICO QUALORA LA DOMANDA VENISSE PRESENTATA OLTRE TALE TERMINE, LA RIDUZIONE SARA’ APPLICATA DAL PRIMO GIORNO DEL MESE SUCCESSIVO A QUELLO DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA E NON AVRÀ EFFETTO RETROATTIVO.
 
 
stampaSTAMPA