Acconto Imu - tutte le info

A partire dall'anno 2020 è entrata in vigore la nuova IMU, la quale ha assorbito la Tasi che risulta pertanto abolita a partire da quest’anno.La nuova IMU prevede ancora l'esenzione per l'abitazione principale.

Il versamento IMU è dovuto esclusivamente dai proprietari di:
-Altri immobili, terreni agricoli, aree edificabili con aliquota 10,4 per mille

-Unità immobiliari appartenenti alle categorie A1 (abitazione signorile/lusso) – A8 (ville) – A9 (Castelli palazzi artistico storico di lusso) adibite ad abitazione principale e relative pertinenze (detrazione € 200,00) con aliquota 5,7 per mille.

L'acconto IMU 2020 deve essere calcolato in misura pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l'anno 2019

Scadenza dell’ACCONTO per il versamento di IMU: martedì 16/06/2020
Non sono dovuti versamenti per importi inferiori ad € 12,00

ATTENZIONE:
La Giunta Comunale nella seduta del 4/6/2020,  vista la grave crisi economica determinata dalla pandemia COVID-19, ha deliberato di dare avvio alla procedura per dare ai cittadini la possibilità di corrispondere il pagamento della prima rata dell’IMU relativa al 2020 entro il 31 ottobre 2020 (invece che il 16 giugno), senza applicazioni di sanzioni ed interessi.
La misura è destinata esclusivamente ai contribuenti che hanno avuto difficoltà economiche a seguito dell'emergenza in atto.
Entro il 31 ottobre 2020, a pena di decadenza, sarà necessario trasmettere una comunicazione all’ufficio tributi utilizzando il modulo allegato.
Questa misura costituisce un tangibile, seppur provvisorio, sostegno a coloro che, persona fisica o esercente di attività economica, stanno registrando difficoltà economiche a causa dell’attuale situazione emergenziale.

IMPORTANTE
Con la risoluzione n. 5 in data 8/6/2020, il Ministero delle Finanze ha chiarito che i Comuni possono prorogare i termini di versamento dell'acconto dei tributi locali per la parte di loro competenza (Codice tributo 3930), ma resta ferma la scadenza per la quota di competenza statale dell’IMU.
Pertanto, per i contribuenti possessori di immobili di categoria “D” – Immobili ad uso produttivo, sarà necessario, entro il 16 giugno 2020, procedere al pagamento della quota di acconto di competenza dello stato (Codice tributo 3925).

Per la determinazione degli importi è possibile utilizzare il link di calcolo presente su www.comune.triuggio.mb.it presente in home page.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Tributi nei seguenti orari:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12,00 solo previo per appuntamento tel. 0362/9741329 fax 0362/997655 e-mail tributi@comune.triuggio.mb.it

clicca qui per il calcolo

Informativa Imu

Scarica la locandina informativa.jpg

Scarica il modello da trasmettere a Ufficio Tributi per difficoltà Covid.pdf

Ultimo aggiornamento: 07/09/2020 13:22:40