Avviso fondo non autosufficienza 2024-Misura B2

Domande per buoni o vaucher entro il 31 maggio 2024

La Misura B2, gestita per la nostra zona a livello di Ambito Territoriale di Carate Brianza, consiste in interventi di sostegno e supporto alle persone in condizione di disabilità grave o comunque in condizioni di non autosufficienza al fine di favorire la permanenza al proprio domicilio e nel proprio contesto di vita.
 
Chi può presentare la domanda
Possono presentare la domanda persone di qualsiasi età residenti in uno dei Comuni dell’Ambito di Carate Brianza (Albiate, Besana in Brianza, Biassono, Briosco, Carate Brianza, Lissone, Macherio, Renate, Sovico, Triuggio, Vedano al Lambro, Veduggio con Colzano, Verano Brianza) che siano in possesso di tutti i seguenti requisiti:
  • vivono al proprio domicilio;
  • evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • sono in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge n.104/1992 oppure beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con legge 508/1988;
  • hanno un ISEE sociosanitario fino ad un massimo di € 25.000 (per i progetti di vita indipendente massimo € 30.000) e ISEE ordinario in caso di minori fino ad un massimo di € 40.000.
Quali buoni e voucher ci sono?
Qui di seguito la descrizione dei buoni e dei voucher sociali previsti dalla misura B2:
  • Buono sociale assistente famigliare (badante): fino ad un importo massimo di € 600 mensili per 12 mensilità.
  • Buono sociale per i progetti di vita indipendente: fino ad un importo massimo di € 600.
  • Voucher sociale Anziani, Adulti da utilizzare per la copertura dei costi sanitari, dei costi sociosanitari e per i costi di trasporto.
  • Voucher sociale per sostenere la vita di relazione di minori con disabilità minori, finalizzati a supportare progetti di natura educativa/socializzante che favoriscano il benessere psicofisico di minori da 0 a 18 anni.
  • Interventi di Assistenza diretta: da progettare con l'assistenza sociale.
Come accedere?
Ad ogni richiedente in possesso dei requisiti di accesso, verrà attribuito un punteggio utile per la formazione delle diverse graduatorie d’Ambito (anziani, adulti, minori); in caso di ammissione per ogni beneficiario il Comune di residenza stenderà un Progetto Individualizzato.
 
Quando e come presentare la domanda
Per ottenere i buoni e i voucher previsti dalla misura B2 occorre farne richiesta entro le ore 12:00 del 31/05/2024 presentando la domanda attraverso l'apposito Sportello telematico polifunzionale on line:
 
Per informazioni/chiarimenti/quesiti sui contenuti dell’Avviso è possibile chiamare tutti i giorni dalle 9 alle 13 i seguenti numeri: 039/2201093 oppure 039/2201089.
Oppure è possibile inviare una mail all’indirizzo rendicontazioni@ambitocaratebrianza.it.
 
Per prendere appuntamento per ottenere supporto nell’inserimento della domanda on-line oppure per informazioni sulla piattaforma informatica (Sportello Telematico) è possibile chiamare:
  • Il numero 320/5725102 lunedì 14:00-17:00 e venerdì 9:00-14:00
  • Il numero 320/9781033 mercoledì 14:00-17:00 e venerdì 9:00-14:00
Per ulteriori info e dettagli consula il sito dell'Ambito Territoriale di Carate Brianza

Leggi l'avviso pubblico sul fondo non autosufficienza 2024 completo

Ultimo aggiornamento: 09/05/2024 12:31:22