Bando sostegno affitto

Il presente Bando ha ad oggetto la realizzazione di interventi volti al mantenimento dell’alloggio in locazione anche in relazione all’emergenza sanitaria COVID 19- anno 2020 nello specifico la Misura UNICA 2020 “Sostenere famiglie in locazione sul libero mercato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento o alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali, ai sensi della L.R. 16/2016, art. 1 c.6 in disagio economico, o in condizione di particolare vulnerabilità”.

L’intervento consiste nell’erogazione di un contributo al proprietario dell’immobile pari a 4 mensilità di canone (e comunque non oltre €1.500,00 ad alloggio/contratto) a copertura del pagamento di canoni di locazione non versati o da versare da parte dell’inquilino. Nel calcolo delle mensilità non si considerano le spese condominiali e/o delle utenze.

Possono presentare la domanda i nuclei familiari in difficoltà economiche o in condizioni di particolare vulnerabilità, anche a seguito della situazione di emergenza sanitaria determinata dal COVID 19 nell’anno 2020, che non sono in grado di far fronte al pagamento del canone di locazione in appartamenti affittati sul libero mercato (compreso canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali.

Requisiti e condizioni:

  • essere residente a Triuggio
  • non essere sottoposti a procedure di sfratto;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • avere un ISEE ORDINARIO in corso di validità massimo fino a € 26.000,00; nel caso la domanda fosse presentata nell’anno 2021, si considera valido anche l’ISEE ORDINARIO dell’anno 2020.
  • essere residenti nell’alloggio per cui si chiede il contributo da almeno un anno, a partire dalla data di presentazione della domanda (come desunto dal contratto di locazione in essere);

Non è possibile richiedere il contributo qualora si sia già stati beneficiari del sostegno di cui alle DGR 3008/2020 o DGR 3222/2020 o DGR 2065/2019 o DGR 2947/2020.

I destinatari possono essere beneficiari del Reddito o della pensione di Cittadinanza in tutte le sue componenti.

Non si può richiedere il contributo:
- per il pagamento dei contratti dei Servizi Abitativi Pubblici (case popolari);
- per immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9 (immobili di lusso).

La persona richiedente (che compila la domanda) e la persona intestataria del contratto di locazione (in qualità di inquilino) devono appartenere allo stesso nucleo famigliare, come risultante dall’ISEE.

Il contributo è pagato dall’Ufficio di Piano per conto dell’inquilino al proprietario dell’alloggio per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.
Il contributo sarà erogato direttamente al proprietario solo se si impegna a utilizzare il contributo per sanare la morosità pregressa o per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.
La presentazione della domanda non dà automaticamente diritto all’assegnazione del contributo: l’Ufficio di Piano provvederà a valutare le domande e ad approvare la graduatoria.

Tempi e modalità di presentazione della domanda
La domanda di contributo va presentata debitamente compilata completa degli allegati richiesti, a partire dal 16 dicembre 2020 ed entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 gennaio 2021 presso l’ufficio protocollo del Comune di Triuggio.

Gli allegati obbligatori sono:
- copia documento di identità in corso di validità;
- copia del titolo di soggiorno in corso di validità (solo per richiedenti extraUE);
- attestazione ISEE ORDINARIO in corso di validità massimo fino a € 26.000,00; nel caso la domanda fosse presentata nell’anno 2021, si considera valido anche l’ISEE ORDINARIO dell’anno 2020.
- copia del contratto di locazione vigente insieme a documento attestante la registrazione del contratto
presso l’Agenzia delle Entrate relativamente all’anno in corso. Nel caso trattasi di contratto “4+4”, per gli anni
successivi ai primi 8 è necessario che il richiedente presenti la registrazione presso l’Agenzia delle Entrate del
rinnovo del contratto;
- dichiarazione del proprietario (Allegato 1) insieme a copia del documento di identità del proprietario.

Per informazioni chiamare il numero 392/1389657 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30

Scarica il bando completo
Modulo di domanda
Allegato 1 al modulo di domanda
Modulo per proprietario differente da contratto
Modulo di delega per co-proprietari
Modulo liquidazione su conto diverso

Ultimo aggiornamento: 21/12/2020 17:28:06