MISURA SIA - Sostegno per l'inclusione attiva


A partire dal 2 settembre 2016 sarà attivo il SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA (SIA), una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata. 
Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni. 

COME SI RICHIEDE IL SIA 
La richiesta del beneficio viene presentata da un componente del nucleo familiare al Comune mediante la compilazione di un modulo (predisposto dall'Inps) con il quale, oltre a richiedere il beneficio, si dichiara il possesso di alcuni requisiti necessari per l'accesso al programma. 

REQUISITI 
- essere cittadino italiano o comunitario o suo familiare titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; 
- essere residente in Italia da almeno 2 anni; 
- presenza di almeno un componente minorenne o di un figlio disabile, ovvero di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l'unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica); 
- ISEE inferiore o uguale a 3.000,00 euro; 

Per poter presentare la domanda è necessario prendere appuntamento con l'Assistente Sociale tel: 0362.9741211 ed essere in possesso dei seguenti documenti: 
- ISEE in corso di validità, 
- documenti d'identità (carta d'identità, codice fiscale, carta di soggiorno), 
- libretto di circolazione delle auto intestate ai componenti del nucleo famigliare, 
- attestazione che certifichi eventuali contributi di cui si ha già diritto, 
- in caso di disoccupati, attestazione del Centro dell'Impiego alla disponibilità al lavoro. 

Per maggiori informazioni scarica il modulo con le informazioni generali e il modulo di richiesta. 

Ultimo aggiornamento: 04/12/2016 08:09:19